Tradizione e tradizioni

San Biagio e il frate

A San Biagio si mangia il panettone. Nella zona di Milano e della Monza Brianza è d'obbligo! Come mai? Una bella opera di Eduard von Grützner, ci permette quasi di vedere il protagonista!

Lo Zampognaro

Una figura tradizionale, come se ne vedono molte nelle nostre piazze italiane, rivisistata dai ricordi di suor Maria Teodora. Non semplice folclore, ma il segno di una necessità e di una società semplice ricca di riti: ecco che cosa era a Scilla lo...

Natale: tappa finale!

Il presepe si compie con l’ultimo e più importante riquadro quello della Natività, collocata entro la cornice stupenda della città di Davide, la città . con Gerusalemme - del compimento di tutte le promesse. L'antifona Puer natus est nobis, ci ricorda che...

Un Presepe a tappe: Rorate!

La quarta domenica di Avvento era denominata un tempo «dominica vacat», ovvero domenica vacante. Nell’antico calendario liturgico infatti, grande rilevanza era data alle cosiddette «Quattro Tempora».

Un presepe a tappe: Gaudete!

La terza domenica di Avvento segna, da antica tradizione, un momento di gioia nel cammino penitenziale e di attesa dell’Avvento. Anche la Liturgia abbandona per un giorno i paramenti viola e si veste di rosa.

Un presepe a tappe: Populus Sion!

La seconda tappa del nostro presepe illustra il tenore dell’Antifona della seconda domenica d Avvento: Populus Sion.

Un Presepe a tappe: Ad te levavi!

Quest’anno abbiamo voluto porre attenzione alle antifone che, in antico, ogni domenica si cantavano, sia all’inizio che all’interno della Messa come Graduale. Tali antifone erano in accordo con il tenore dei testi liturgici e della Parola di Dio, letta la...

Il Natale dei bambini: che bello!

Abbiamo fatto una piccola intervista alla nostra sorellina ugandese: Bea, come vivete il Natale in Africa? Cosa ti ricordi di quando eri piccola? Come festeggiavate il Natale? Ecco che cosa ci ha raccontato!

Un presepe itinerante

Mai l’Avvento, a dispetto dei blocchi della Pandemia, fu più movimentato e certo. Mai l’attesa fu così chiara: noi aspettiamo qualcuno che c’è. Nella vita tesse fili invisibili e ci rende sicuri di un Bene tra noi e verso gli altri.

Sul monte la quinta candela

Nel giorno dei Santi Innocenti proponiamo una bella Natività di Lucas Cranach il vecchio in cui protagonisti sono gli angeli Bambini. Nascosta in questa natività c'è una luce che potrebbe diventare la quinta candela della corona d'Avvento.

La Candela degli Angeli

Autore:
Maria Gloria Riva

Siamo a ridosso del Natale e la quarta candela normalmente sta accesa pochi giorni. Il Natale è alle porte, tutto il mondo sente precipitare il tempo e il desiderio della Salvatore si fa più acuto.

Metti un Natale negli USA

Autore:
sr Maria Teodora Giacobbe

Suor Maria Teodora è un po' la nostra corrispondente all'estero! Sta condividendo il Natale con le nostre sorelle di San Francisco e ci ha regalato questo racconto di un modo tutto USA, anzi tutto Messicano, di celebrare la Novena di Natale

La candela dei pastori

Continua il nostro viaggio dentro le candele d'avvento ed ecco alla terza domenica con la candela dei pastori dedicata anche alla gioia per la salvezza universale!

Le candele d' Avvento

Nelle domeniche di Avvento si assiste alla ormai tradizionale accensione delle quattro candele collocate sulla corona. Ognuna di queste quattro candele rimanda al senso della Domenica che si celebra e al dono ad essa connesso: la speranza, la pace, la...

Il Capotreno e il mendicante

Un incontro come tanti, un viaggio in treno come tanti che si colora improvvisamente di storia e poesia. La profondità del Natale in tradizioni considerate ormai fuori moda ma che affondano le loro radici nella fede e nella cultura biblica.

Sono venuta per adorarlo

Autore:
Bagotta, sr Maddalena

Il cammino dei Magi non ha mai fine, non solo per le migliaia di rievocazioni storiche che si perpetuano ogni anno, non solo per i presepi, ove non mancano mai questi personaggi, ma anche per le tante esperienze di ricerca che ripropongono, in diverso...

Chi ha paura del presepe?

Autore:
Giacometti, sr Maria Annunziata

La lotta contro il presepe è lotta contro Dio, contro la vita e la fede. Grazie al Cielo però c'è un popolo che non "dorme" e che vigila alla difesa dei propri valori e delle proprie tradizioni. Fare il Presepe oggi non è più semplicemente osservare...

Natività di Domenico Ghirlandaio

Le tre Messe di Natale

Autore:
Monache dell'Adorazione Eucaristica

Appunti autorevoli, per farci riscoprire la Bellezza della liturgia, oggi dimenticata. Le tre Messe di Natale hanno un'origine antica e l'arte lo testimonia in molte sue natività, come quella contenuta nel Trittico di Portinari di van der Goes; o quelle...

Ricordando la guerra del nonno

Autore:
Bagotta, suor Maria Maddalena

Sono passati cento anni dall'inizio della grande guerra del 1915 e la mamma, quasi con timidezza, mi invita a non dimenticare... a fare memoria di quelle che sono state le mie radici: se sono quella che sono, infatti, lo devo sicuramente a chi c'è stato...

Il Venerdì più bello, davanti a Maria

Autore:
Turazzi, Mons. Andrea

Il nostro vescovo, Mons. Andrea Turazzi, rivisita una delle tradzioni più belle e sentite del Montefeltro, il Venerdì bello e racconta con gli occhi dello Spirito l'affresco della Vergine Maria, presente nella Chiesa di Santa Maria Della Grazie...